Home Menu Antipasti Primi Secondi Dolci Cantina Staff Dove Siamo Link Eventi

englishitalianfrenchdeutsch

www.travelitalia.it
www.tripadvisor.it
www.slowtrav.it
www.roadfood.it
www.tuscanyontheroad.it
www.vitellonebianco.it


Visualizzazione ingrandita della mappa

L'Osteria riprende una cucina legata al territorio riportando fedelmente lo spirito e la storia gastronomica nei piatti proposti.

Alleggerita dai grassi in eccesso, indispensabili nelle diete delle passate generazioni, propone una dieta equilibrata e moderna dove le materie prime (altissima qualità di: verdure, carni sia bianche che rosse, olio di oliva, vini ) sono fornite da uno dei più straordinari territori della nostra Penisola.

Proponiamo l' eccellenza della dieta mediterranea.

Aperto martedì 22 aprile e martedì 29 aprile

Si avvisa la clientela che il locale resterà chiuso dal 7 Gennaio al 4 Febbraio

The Osteria (TAVERN) keeps up a repertoire of recipes connected to the regional tradition, faithfully mantaining the spirit and the gastronomical history of the dishes they offer.
Having skimmed off te excess fat, which was essential to pass generation dietary needs, the osteria offers a modern, balanced diet where the basic ingredients(vegetables, red and white meats, oliver oil and wines of very high quality) are supplied from one of the most amazing region of our peninsula.

We offer the very best of the mediterranean diet.

Open on Tuesday April 22 and on Tuesday April 22 The Osteria will be closed from 7 January to 4 February

l'Osteria La Solita Zuppa è sinonimo di cucina tradizionale toscana.

Nel menu, spiegato e raccontato dall'Oste come si faceva un tempo, sono presenti alcune proposte legate alla cultura culinaria d'altri tempi, come per esempio il Lampredotto ( classico "fermino" del contadino) che viene servito con salsa verde e abbinato ad un salasso di chianti.

Ogni giorno vengono proposte 5 tipologie di zuppe a seconda ovviamente della stagione : Patate e Porri ,Carciofi...
La pasta è rigorosamente fatta a mano ... gustosissimi i Pici alla Nana a base di anatra, Tagliatelle al ragu bianco e funghi porcini tirate al mattarello...
La qualità e la stagionalità dei prodotti e l'antichità di molte ricette sono fondamentali per L'Osteria La Solita Zuppa : Capocollo di maiale cucinato con mele, Guancia di carne chianina alle spezie
Ricercata anche la qualità delle materie prime utilizzate : es. Olio DOP Az. Agricola Le Fontanelle, etc.
I dolci vengono "fatti in casa" con ingredienti freschi e genuini.

L'ospitalità e la cordialità fanno da cornice all'osteria...provare per credere!

The Osteria La Solita Zuppa is synonymous of traditional Tuscan cooking.On the menu, described and explained by the Oste (innkeeper) as was once the norm, there are variouse dishes connected to the gastronomic culture of days gone by.For example the Lampredotto, ( typicol farmers 'fermino') which is served with green sauce and accompained with abundant Chianti.

Everyday there are 5 different types of soup depending, obviously, on the season: potato and Leek, Artichoke ...
The pasta is always hand made...delicious "pici alla Nana" a dish based on duck( Pici are similar to spaghetti but much thicker) , tagliatelle stretched with rolling pin ( not a machine) in white ragu with porcino mushrooms and many other dishes.
The quality and seasonal nature of the product and historical nature of many of the recipes are fundamental for the osteria La Solita Zuppa. Capocollo of pork cooked with apple, Cheek ok Chinina with spices... The basic ingredients are of refined quality, for example Oil DOP from Le Fontanelle Farm, etc.
All deserts are home made with fresh and genuine ingredients.

The osteria is a place steeped in hospitality and warmth ... try it and see.
Antipasti(abbiamo trasformato quello che un tempo si serviva qui in osteria come colazione , in antipasti)
  1. Cacio con pere
    insalatina di pecorino fresco di Pienza con pere succose, noci, miele e pepe nero.
  2. Affettato di cinta senese
    degustazione di affettato di cinta Senese Brada con tagli più particolari e saporiti come il guanciale, il lardo alle erbe, la finocchiona e il salame
  3. Ribollita estiva ( minestra di pane)
    zuppa di verdure con pane raffermo servita con cipolline fresche , uvetta passa, un filo d'olio e pepe nero
  4. Lampredotto
    trippa servita tra fette di pane toscano ben tostato bagnato nel brodo di cottura con un poco di salsa verde e con un filo d'olio e pepe nero
  5. Fegatini d'agnello (coratella)
    pezzettini di fegato e polmone d'agnello preparati con una salsa piccantina di pomodoro
  6. Musetto di manzo
    manzo preparato con una salsa piccantina
  1. Pici alla nana
    Con il tradizionale ragù toscano a base di anatra e carni miste
  2. Pici all'aglione
    con salsa di pomodoro piccante e ...molto aglio
  3. Tagliatelle ai peperoni gialli
    con peperoni arrostiti, pancetta tesa di cinta senese, basilico fresco e pepe nero
  4. Tagliolini allo zenzero e semi di papavero
    a base di crema derivata dalla lavorazione del latte con zenzero fresco, spezie ed erbe aromatiche
  5. Gnudini
    palline di ricotta e spinaci con poca farina

L'Osteria La Solita Zuppa propone circa 200 etichette di vino, la maggior parte delle quali è legata al territorio, con particolare attenzione ai brunelli, ai vini nobili di montepulciano e ai chianti; non vengono ovviamente trascurati gli igt e le piccole realtà locali.

L'Osteria propone inoltre un vino come cavallo di battaglia della casa "a consumo" (non obbligando così il cliente all'acquisto della bottiglia intera) uno straordinario Rosso di Montalcino.

La novità di quest'anno è la mescita di alcuni vini scelti dall'Oste ogni settimana per la vendita al calice.

The osteria LA Solita Zuppa offer around 200 different wines, the majority of which are connected to the region, in particular the Brunello, the noble wines of Montelpulciano amd the Chiasnti wines, without neglecting, of course, the IGT wines or the small local producers.
The "piece de resistance" of the Osteria is a superb Rosso di Montalcino offered as house wine "by the glass"( so the client is not obliged to buy a whole bottle)
The innovation for this year is the innkeepers choice of a small selection of different wines each week to be opened and served by the glass.